www.flickr.com
photos in People reading- Comment as many as you add
IL BLOG DEL GRUPPO DI LETTURA HA CAMBIATO CASA; IL NUOVO INDIRIZZO è http://gruppodilettura.wordpress.com/

« Home | LE ORGANIZZAZIONI COME SISTEMI COMPLESSI » | BRANDYS SUL FILO DEL RASOIO » | COMPLESSITA', LAVORI IN CORSO AL SANTA FE INSTITUT... » | Complessit� e storia della civilizzazione In ques... » | Altre idee per la teoria della Complessit� Per c... » | Polanski sotto traccia di Rond� Antonio Pezzotta ... » | Rond�, impressioni di anna 30 ottobre 2002 Ca... » | gemellaggio con cervia? 21 ottobre 2002 Cari a... » | Rond� sorteggiato m.c - l.f. ottobre 2002 Cari ... » | letture da sorteggiare -m.c.- l.f. ottobre 200... »

MOON PALACE
Camminando sulla luna / walking on the Moon

Da Cervia (ricordate la proposta di gemellaggio con Cervia!!!)
bianca verri


Racconto semiserio di una serata di luna nebbiosa con gruppo di lettori

Alessandro, Marco, Massimo, Silvia, Elena, Giancarlo, Anna, Cristina ed io, Bianca: siamo intorno ad un tavolo, tra gli scaffali della biblioteca; sul piano chiaro una stesa di libri di Paul Auster ed i miei fogli colorati di post�it rosa; fuori si percepisce una sera silenziosa. E� la prima sera di nebbia dopo un autunno primaverile.
Si comincia senza preavviso, trapassando inavvertitamente dai saluti alla conversazione. So che il gruppo dei lettori, alla prova della lettura di Moon Palace, non ha Trovato la molla per saltare sulla luna. Solo in tre abbiamo letto almeno un altro libro di Auster ed in particolare La trilogia di N.Y. , gridando al capolavoro. Comincio puntando sulla storia di vita vissuta e racconto un po� dello scrittore, delle sue vicissitudini , delle sue passioni, dei suoi viaggi . Punto il dito sulla luna, il palazzo luminoso, la prima passeggiata sulla luna, la nuova illusoria frontiera , la testa calva e lucida del padre non ancora svelatosi e intanto la luna, la luna cervese fora la coltre nebbiosa e si affaccia al di l� dei vetri sulla piazza vuota.
Poi mi soffermo a leggere una pagina di una mia traccia di lettura, scaturita in modo irrefrenabile, a margine di una rilettura recente della Trilogia di Auster : leggo ad alta voce due facciate manoscritte nel pomeriggio per fermare quella profonda emozione, una vertigine di parole , suscitata proprio dalle pagine de La stanza chiusa � il terzo dei racconti della Trilogia. Dopo aver scelto di aprire inopinatamente il mio cuore di lettrice � forse nel tentativo disperato di commuovere i miei reticenti compagni di lettura - non oso guardarli in faccia per timore di leggere nei loro sguardi quello che so gi�.
Stoicamente , ricomincio da un�altra parte. Leggo dei passi di Moon Palace in cui si fa riferimento ai libri, al rapporto tra scrittore , lettore e libri , in questo come in altre sue opere. Segnalo come la scrittura di Auster non usi il colore n� ha un ritmo cinematografico: cos� so di sconcertarli ancor di pi� , ma cerco di portarli con me a passeggiare sulla faccia della luna , oltre la consuetudine, oltre la lettura/scrittura mimetica, oltre le facili lusinghe della scrittura che rinuncia alle parole per farsi pi� facilmente ascoltare e cos� si finge cinema o pittura. Imperterrita, attacco l�ultima illusione, smaschero la New York di Auster che non si trova sulle guide dei turisti colti, quella di Woodie Allen per intenderci, e non accolgo i tentativi dei miei compagni di ritagliare i personaggi dalla narrazione e costringerli a scendere tra noi , a sedersi di fianco a noi come se fossero persone. No, con i personaggi di Paul Auster , no, questo gioco parapsicologico, para sociologico pure, proprio no! Mi irrito irrimediabilmente quando ci si accanisce a svelare i personaggi e farli uscire dalla loro vita cio� dalla loro storia narrata perch� sento subito puzza di bruciato� tre secondi e vedrai che arriva la ricerca del messaggio . oddio , no, il messaggio , no!
Rincaro invece la dose elogiando in Auster il gusto della parola, i giochi dei nomi, delle coincidenze, delle storie telescopiche, del gioco della memoria e delle identit�, della ricerca del padre, il gioco delle sparizioni volontarie, delle apparizioni accidentali, del caso, ma rimango da sola a giocare. E sar� ancora io, difensore di parte, a porgere in un attacco di autolesionismo gli indizi e forse le prove del reato che i giudici popolari avvertivano solo vagamente senza riconoscerli : ecco che lo scrittore americano, che aveva tutte le carte in regola per piacere ai nostri - quel che di familiare, di europeo, quella bella faccia dallo sguardo vagamente orientale, quella bella storia di povert� e anticonformismo � ecco che diventa colui che scrive in modo troppo artificioso, non sa commuovere, non trascina il cuore, le storie sono pi� ingarbugliate di una ilaro-tragedia classica, e poi quello spaesamento pirandelliano, e poi, quante sono le storie, non si tiene il filo .
�Condannato� , a cadere � cos� ha deciso la sorte � del buffalo � e firmai , firmai con il mio nome firmai, e il mio nome era Bufalo Bill.

Links to this post

Crea un link

gruppodilettura@gmail.com
INCONTRO NAZIONALE
DEI GRUPPI DI LETTURA,
30 settembre Arco di Trento

Prossimi appuntamenti GDL
I consigli di lettura per l'estate
I libri che abbiamo letto

Ultimi post pubblicati

Google
Web gruppodilettura




Subscribe in Bloglines

il blog del Gdl via email

Grazie a FeedBurner


Home page



Il sito della Biblioteca di Cologno Monzese
Il sito della Biblioteca di Cervia
Il forum dei lettori della biblioteca di Cologno
Associazione amici della biblioteca di Cologno

QUEL CHE FANNO GLI ALTRI
Libridine, gruppo italiano on line
Gruppo di lettura, a Cervia
+Il gruppo di lettura della Biblioteca Provinciale "A. C. De Meis" di Chieti
Gruppo di lettura "Tra le righe", a Reggio Emilia
Leggendo Leggendo, gruppo di lettura a Piacenza
Scuola Blog, Piacenza
Gruppo di lettura a Trento
Il GdL della Biblioteca di Melegnano
Il GdL della Biblioteca di Segrate
"Luogo Comune", il GdL di Vignate
Il GdL della Biblioteca di Novate Milanese
"Il salotto della poesia", il GdL della Biblioteca comunale di Arese
BombaCarta
Blottagono
Blog dei circoli di lettura
Il Gruppo di lettura di Rozzano (MI)
Lettori accaniti
Bookclub, Roma
Lanternati
Il gruppo di lettura del Guardian
I gruppi del New York Times
ALTRI BLOG
Il blog di Biblaria
Fogliedivite
Letture e riletture
Romanzieri.com
Il comodino del piacentino
Popinga
Marchitelli
Letturalenta
Cazzeggi letterari
Giulio Mozzi
Diritto e cultura
Booksblog
RedazioneVoland
Il blog di Grazia
The tentacle and the city
Arci bookcrossing, Torino
Alcuni autori di cui ci siamo occupati
Paul Auster
Camilla Baresani
Walter Benjamin
Miguel Benasayag
Erri De Luca
Jonathan Franzen
Paul Ginsborg
Milan Kundera
Nicolaj Leskov
Marco Lodoli
Antonio Munoz Molina
Vladimir Nabokov
Laura Pariani
Nuto Revelli
Lev Tolstoj
J. Saramago
W.G. Sebald

  • Google
  • Wikipedia
  • Firefox


  • Creative Commons License
  • I contenuti di _Gruppo di Lettura sono regolati da una licenza Creative Commons.
  • __FEED ATOM

  • Technorati Profile