www.flickr.com
photos in People reading- Comment as many as you add
IL BLOG DEL GRUPPO DI LETTURA HA CAMBIATO CASA; IL NUOVO INDIRIZZO è http://gruppodilettura.wordpress.com/

« Home | paul ginsborg, _il tempo di cambiare_ einaudi _ c... » | a palermo la nave libreria » | gruppo di lettura di cervia: per affrontare l'inve... » | paul ginsborg, _il tempo di cambiare_: le copie di... » | libri dell'anno 2004: _la scelta di michela_ » | libri dell'anno 2004: _la scelta di roberto_ » | da anna: dedicato a tutti gli amici del gruppo di ... » | libro dell'anno 2004 _la scelta di antonio p. _ » | i libri dell'anno 2004 _la scelta di roberta (gdl ... » | i libri dell'anno 2004 _la scelta di licia_ (gdl d... »

paul ginsborg _il tempo di cambiare_; appunti di antonio p. -

Qualche riflessione a margine dell'incontro del GdL del 13 gennaio




1- A chi � destinato il libro? Penso sia destinato principalmente all'Italia; facciamo una analisi molto sintetica del ns. paese dal punto di vista della cultura sensibile alle istanze presentate nel libro:

- 2 milioni di analfabeti

- 15 milioni di semi-analfabeti

- 15 milioni di cittadini che non hanno le competenze numeriche minimali indispensabili per orientarsi nelle normali problematiche delle nuove tecnologie



Cio� circa due terzi degli italiani vengono etichettati come analfabeti di ritorno.


2- Chi pu� trarre stimolo dalla lettura del libro? Ovviamente chi lo legge; i 32 milioni di cui sopra sono anche classificati come non lettori.Chi legge almeno 1 libro al mese � un lettore che legge per� ricettari di cucina, guide turistiche,gialli, quasi mai saggi.

In ogni caso questi lettori non sono pi� del 6% della popolazione adulta.


3- Laureati in Italia: 9% della popolazione attiva ( 22 milioni di persone) ossia ca.1,8 milioni; di questi laureati il 25% degli insegnanti e il 30% dei manager non legge mai un libro.


Bisogna perci� sapere che queste tematiche possono interessare solo una elite ristrettissima della popolazione; come si evidenzia dai solo 27.000 voti (12,3% del totale) presi dalla DeZordo in una citt� di 370.000 abitanti.


4- _Azione molecolare_: Il principio � affascinante, ma al di fuori dell'entusiasmo, quante sono le persone che realmente, nella vita di tutti i giorni, hanno la pazienza,le competenze,la costanza di compiere questa azione?


Qualche esempio: Acquisti a favore del commercio equo-solidale: non tutti sanno che Illy caff� che come immagine non � etichettabile come commercio equo-solidale sostiene il reddito dei produttori di caff� in Brasile,India ed Etiopia con universit� del caff� a S.Paolo del Brasile e con corsi di formazione per i coltivatori (1240 agricoltori nell'ultima edizione). Questo solo per dimostrare che non � semplice n� immediato orientarsi nelle proprie sceltea favore delle popolazioni svantaggiate.



Utilizzo di solo burro di cacao nella cioccolata contro l'uso di grassi pi� economici da parte delle grandi aziende come _Nestl� o Lindt_: per fare delle scelte oculate che premino i paesi produttori di semi di cacao bisogna saper leggere le etichette dei prodotti; in quanti lo fanno e ne capiscono la diciture? Chi sa p.es. che Lindor contiene grassi diversi dal burro di cacao e grassi idrogenati che di sicuro non premiano la salute e che sono stati introdotti per risparmiare sui costi anche a seguito di una legge europea fatta approvare dalla lobby dei produttori industriali europei di cioccolata?



Acquisti presso centri commerciali: di solito si premiano la vicinanza,la familiarit� con le merci in vendita e non si va a vedere il resto; chi ha familiarit� con ESSELUNGA sa che il proprietario (Caprotti) � uno dei pi� accesi sostenitori di Berlusconi e sta trattando con Wal Mart (primo gruppo mondiale nella grande distribuzione) notissimo in tutti gli USA per il non rispetto dei limiti minimi salariali e per non accettare sindacati nelle proprie imprese.


5- Detto questo e con la consapevolezza che non � facile conquistare alla causa milioni di persone, il libro mi pare pervaso di una forte utopia,in cui pu� essere bello credere,che ci spinge ad agire per cambiare le cose, consapevoli che anche una goccia nel mare pu� portare a qualche beneficio che sarebbe grave buttare via,ma senza illusioni sulla possibilit� di incidere in modo significativo e in tempi ragionevoli sugli aspetti pi� negativi della attuale societ� consumistica.Per una sintesi estrema userei le parole di Gramsci: Pessimismo della ragione,ottimismo della volont�.


_Semplicit� volontaria_: belle parole,ma come tradurle in pratica se anche dentro le ns. case ancora combattiamo per spegnere le luci che non servono e per convincere le ns. mogli a usare la giusta quantit� di detersivo?


Anche qui un esempio: come essere ottimisti quando dopo 100.000 morti in Iraq, 1350 morti americani e un dispendio enorme di denaro Bush viene rieletto presidente? Quel Bush che afferma ancora oggi che il livello di vita degli americani non pu� essere messo in discussione, che caparbiamente rifiuta Kyoto e che qui in Italia trova in Berlusconi il suo pi� servile alleato.


In conclusione: una serata molto appassionata che ha messo in evidenza essenzialmente due aspetti:
-La grande passione civile e il desiderio di cambiare le cose che non vanno in chi ha partecipato, anche tra le persone mai incontrate prima d'ora nel GdL.


- Un riconoscimento pressoch� unanime al valore del libro e al _che fare_ che tenta di suggerire.

Reserve now your Uffizi Tickets biglietti

Quello che volevo su: piccolo prestito personale online l'ho trovato su questo blog.
Comunque sull'argomento ci sono anche questi altri siti
piccolo prestito personale online oppure
Prestito Online

Quello che volevo su: calcolatori prestito personali l'ho trovato su questo blog.
Comunque sull'argomento ci sono anche questi altri siti
Prestito Personali oppure
calcolatori prestito personali

Keep up the good work »

Posta un commento

Links to this post

Crea un link

gruppodilettura@gmail.com
INCONTRO NAZIONALE
DEI GRUPPI DI LETTURA,
30 settembre Arco di Trento

Prossimi appuntamenti GDL
I consigli di lettura per l'estate
I libri che abbiamo letto

Ultimi post pubblicati

Google
Web gruppodilettura




Subscribe in Bloglines

il blog del Gdl via email

Grazie a FeedBurner


Home page



Il sito della Biblioteca di Cologno Monzese
Il sito della Biblioteca di Cervia
Il forum dei lettori della biblioteca di Cologno
Associazione amici della biblioteca di Cologno

QUEL CHE FANNO GLI ALTRI
Libridine, gruppo italiano on line
Gruppo di lettura, a Cervia
+Il gruppo di lettura della Biblioteca Provinciale "A. C. De Meis" di Chieti
Gruppo di lettura "Tra le righe", a Reggio Emilia
Leggendo Leggendo, gruppo di lettura a Piacenza
Scuola Blog, Piacenza
Gruppo di lettura a Trento
Il GdL della Biblioteca di Melegnano
Il GdL della Biblioteca di Segrate
"Luogo Comune", il GdL di Vignate
Il GdL della Biblioteca di Novate Milanese
"Il salotto della poesia", il GdL della Biblioteca comunale di Arese
BombaCarta
Blottagono
Blog dei circoli di lettura
Il Gruppo di lettura di Rozzano (MI)
Lettori accaniti
Bookclub, Roma
Lanternati
Il gruppo di lettura del Guardian
I gruppi del New York Times
ALTRI BLOG
Il blog di Biblaria
Fogliedivite
Letture e riletture
Romanzieri.com
Il comodino del piacentino
Popinga
Marchitelli
Letturalenta
Cazzeggi letterari
Giulio Mozzi
Diritto e cultura
Booksblog
RedazioneVoland
Il blog di Grazia
The tentacle and the city
Arci bookcrossing, Torino
Alcuni autori di cui ci siamo occupati
Paul Auster
Camilla Baresani
Walter Benjamin
Miguel Benasayag
Erri De Luca
Jonathan Franzen
Paul Ginsborg
Milan Kundera
Nicolaj Leskov
Marco Lodoli
Antonio Munoz Molina
Vladimir Nabokov
Laura Pariani
Nuto Revelli
Lev Tolstoj
J. Saramago
W.G. Sebald

  • Google
  • Wikipedia
  • Firefox


  • Creative Commons License
  • I contenuti di _Gruppo di Lettura sono regolati da una licenza Creative Commons.
  • __FEED ATOM

  • Technorati Profile