www.flickr.com
photos in People reading- Comment as many as you add
IL BLOG DEL GRUPPO DI LETTURA HA CAMBIATO CASA; IL NUOVO INDIRIZZO è http://gruppodilettura.wordpress.com/

« Home | I migliori libri letti nel 2005; Perezoso: Palahni... » | I libri più belli letti nel 2005 - Carlotta: Boll,... » | I Migliori libri letti nel 2005; Adele: Goncarov, ... » | I migliori libri letti nel 2005 - Paola Z.: Gary » | I migliori Libri letti nel 2005 - Antonio P. » | Libri del 2005 _ di Marta: Parise, Valery, Tolstoj... » | I migliori fra i libri letti nel 2005 - Luciano L.... » | I migliori libri letti nel 2005 - Mauro A. » | I migliori libri (letti nel) 2005 - Stefano L.: Ba... » | I migliori libri letti nel 2005 - Anna R.: Strian... »

1980, fine dei movimenti, e il cambio di prospettiva. Che impatto ha avuto tutto ciò sulle nostre vite (1)


NYE Over Cyruss Shoulder
Originally uploaded by wouldpkr.
Segnalo (per chi non l'avesse notato) l'articolo di Guido Cranz su _Repubblica_ del 30 dicembre (pagina 49) dedicato all'anno cruciale 1980: quella sorta di spartiacque nel quale sono venuti a maturazione tendenze già in atto nel nostro paese negli anni precedenti, che hanno poi segnato gli anni futuri, fino a oggi.
Fra i temi pertinenti, il più importante è certo quello proposto anche dal titolo del pezzo: "Come morì la stagione dei movimenti".
Riferito al tramonto delle idee e dei sentimenti degli anni settanta, alla usurpazione delle speranze da parte del terrorismo, a quel cambio di umore politico e culturale che venne definito "riflusso" o disimpegno; al trionfo del "privato", alla ricerca ossessiva di edonismo e ricchezza. Insomma cose che ben conosciamo e delle quali forse portiamo ancora i segni.
Ricordo in particolare che chi come me aveva proprio allora 20 anni e aveva investito molto, emotivamente almeno, nel picco finale dell'onda dei movimenti che fu il 1977, si svegliò, per così dire, stupefatto in quel paese percorso da nascenti subculture che esaltavano il rifiuto della politica e chiedevano a gran voce solo consumi, "divertimenti" (come se negli anni settanta non ci si divertisse...), chiedevano di non pensare oltre il proprio naso (o ombelico come diremmo adesso).
Certo, come ricorda l'articolo, questa ricerca un po' artificiosa di edonismo fabbricato (la riscoperta del Carnevale per esempio) rivelava per contrasto "angoscia, inquietudine, disperato bisogno di fuggire a una cultura lugubre che aveva segnato anche l'infittirsi dei morti per eroina, o dei suicidi" (Qui Cranz cita Luigi Lombardi Satriani dal _Corriere della Sera).
Anche se sappiamo quel che avvenne dopo, forse abbiamo faticato a metabolizzarlo, abbiamo giocato in difesa, sempre, per proteggere il patrimonio del buono degli anni settanta; faticando però a capire perché quasi tutte le idee che sventolavamo insieme alle bandiere ci sono sempre sembrate sconfitte.
In qualche modo abbiamo superato la crisi degli anni ottanta, in modo diverso. Superamento che sul piano delle storie individuali ha lasciato in molti tristezza, in altri ha creato, per fortuna, nuove speranze. E sempre in tutti noi il desiderio di rivedere davanti alcune delle possibilità, grandi, che allora ci parvero alla portata. Come, nel nostro micro/macrocosmo del Gruppo di lettura dimostrano l'interesse e i reticoli di dibattiti suscitati da libri come quello di Paul Ginsborg, Il Tempo di Cambiare o quello di Benasayag, L'epoca delle Passioni tristi. (ci ritorno su questa cosa).

Links to this post

Crea un link

gruppodilettura@gmail.com
INCONTRO NAZIONALE
DEI GRUPPI DI LETTURA,
30 settembre Arco di Trento

Prossimi appuntamenti GDL
I consigli di lettura per l'estate
I libri che abbiamo letto

Ultimi post pubblicati

Google
Web gruppodilettura




Subscribe in Bloglines

il blog del Gdl via email

Grazie a FeedBurner


Home page



Il sito della Biblioteca di Cologno Monzese
Il sito della Biblioteca di Cervia
Il forum dei lettori della biblioteca di Cologno
Associazione amici della biblioteca di Cologno

QUEL CHE FANNO GLI ALTRI
Libridine, gruppo italiano on line
Gruppo di lettura, a Cervia
+Il gruppo di lettura della Biblioteca Provinciale "A. C. De Meis" di Chieti
Gruppo di lettura "Tra le righe", a Reggio Emilia
Leggendo Leggendo, gruppo di lettura a Piacenza
Scuola Blog, Piacenza
Gruppo di lettura a Trento
Il GdL della Biblioteca di Melegnano
Il GdL della Biblioteca di Segrate
"Luogo Comune", il GdL di Vignate
Il GdL della Biblioteca di Novate Milanese
"Il salotto della poesia", il GdL della Biblioteca comunale di Arese
BombaCarta
Blottagono
Blog dei circoli di lettura
Il Gruppo di lettura di Rozzano (MI)
Lettori accaniti
Bookclub, Roma
Lanternati
Il gruppo di lettura del Guardian
I gruppi del New York Times
ALTRI BLOG
Il blog di Biblaria
Fogliedivite
Letture e riletture
Romanzieri.com
Il comodino del piacentino
Popinga
Marchitelli
Letturalenta
Cazzeggi letterari
Giulio Mozzi
Diritto e cultura
Booksblog
RedazioneVoland
Il blog di Grazia
The tentacle and the city
Arci bookcrossing, Torino
Alcuni autori di cui ci siamo occupati
Paul Auster
Camilla Baresani
Walter Benjamin
Miguel Benasayag
Erri De Luca
Jonathan Franzen
Paul Ginsborg
Milan Kundera
Nicolaj Leskov
Marco Lodoli
Antonio Munoz Molina
Vladimir Nabokov
Laura Pariani
Nuto Revelli
Lev Tolstoj
J. Saramago
W.G. Sebald

  • Google
  • Wikipedia
  • Firefox


  • Creative Commons License
  • I contenuti di _Gruppo di Lettura sono regolati da una licenza Creative Commons.
  • __FEED ATOM

  • Technorati Profile