www.flickr.com
photos in People reading- Comment as many as you add
IL BLOG DEL GRUPPO DI LETTURA HA CAMBIATO CASA; IL NUOVO INDIRIZZO è http://gruppodilettura.wordpress.com/

« Home | La ballata di John Reddy Heart » | “Ad occhi chiusi”: incipit » | Ritrovarsi in Carofiglio » | Peter Cameron, Quella sera dorata » | Lermontov, _Un eroe del nostro tempo_: che romanzo... » | Simenon e Hopper » | Europa Editions, l’avventura americana di e/o » | Ancora guide » | Amnesty International, il rapporto annuale: una *l... » | Una lettura istruttiva »

I compagni sconosciuti: una lettura dal GdL di Cervia

Una lettura de "I compagni sconosciuti" di Franco Lucentini

Carissime bibliotecarie,

purtroppo questa sera non potrò essere dei vostri, ma mi fa piacere raccontarvi cosa penso del libro che discuterete (magari, potrete fingere che io sia lì...).

"I compagni sconosciuti" di Franco Lucentini ( Einaudi, ed. 2006) anche alla seconda lettura è per me un gran bel testo, denso di significati e teso tra speranza e delusione della vita o sua disillusione (il sogno della donna amata che ricorre e per un attimo si trasforma in realtà quando nella vita del protagonista entra la ragazza-madre).

E' la storia di un uomo sopravvissuto alla seconda guerra mondiale che gli ha strappato tutto, amicizie, cultura, dignità, salute. Ma la Vita è più forte e, almeno per la durata del libro, ha la meglio sull'intenzione di uccidersi che viene scongiurata dal gesto di solidarietà del compagno sconosciuto e dalla grande disponibilità di tutti i "compagni sconosciuti". E' un grande inno alla vita quello che lo scrittore ci regala, anche se la conclusione allude al compimento del gesto fatale del protagonista. Proprio perché il suicidio, non solo non è mostrato, ma nemmeno presentato come epilogo, io credo che nel racconto ci sia più vita che morte.

C'è vita in tutta la storia narrata, una vita calda e profonda che aumenta in densità proprio quando sembra che non ci siano più speranze, illusioni, motivi di gioia.

Il linguaggio è puro, semplice e preciso anche nella vaghezza delle frasi nelle varie lingue straniere non tradotte: per me è un chiaro esempio di neorealismo linguistico oltre che narrativo. Attraverso i dialoghi non tradotti il lettore è portato ad identificarsi con i personaggi (in particolare con il protagonista ma non solo), a sentirli molto vicini, a vederli davvero.

Insomma, il mio genere di libri: essenziale, senza retorica, ma dolce e caldo, carico di speranza e lucido anche nell'accettazione della morte come gesto che restituisce all'individuo la dignità rubata.

Ho cercato di essere concisa per motivi di tempo e impegni, gli stessi che stasera mi impediscono di raggiungervi.

Un abbraccio. Natascia P. ( GdL di Cervia )                          maggio 2006


Keep up the good work »

Excellent, love it! film editing classes

Posta un commento

Links to this post

Crea un link

gruppodilettura@gmail.com
INCONTRO NAZIONALE
DEI GRUPPI DI LETTURA,
30 settembre Arco di Trento

Prossimi appuntamenti GDL
I consigli di lettura per l'estate
I libri che abbiamo letto

Ultimi post pubblicati

Google
Web gruppodilettura




Subscribe in Bloglines

il blog del Gdl via email

Grazie a FeedBurner


Home page



Il sito della Biblioteca di Cologno Monzese
Il sito della Biblioteca di Cervia
Il forum dei lettori della biblioteca di Cologno
Associazione amici della biblioteca di Cologno

QUEL CHE FANNO GLI ALTRI
Libridine, gruppo italiano on line
Gruppo di lettura, a Cervia
+Il gruppo di lettura della Biblioteca Provinciale "A. C. De Meis" di Chieti
Gruppo di lettura "Tra le righe", a Reggio Emilia
Leggendo Leggendo, gruppo di lettura a Piacenza
Scuola Blog, Piacenza
Gruppo di lettura a Trento
Il GdL della Biblioteca di Melegnano
Il GdL della Biblioteca di Segrate
"Luogo Comune", il GdL di Vignate
Il GdL della Biblioteca di Novate Milanese
"Il salotto della poesia", il GdL della Biblioteca comunale di Arese
BombaCarta
Blottagono
Blog dei circoli di lettura
Il Gruppo di lettura di Rozzano (MI)
Lettori accaniti
Bookclub, Roma
Lanternati
Il gruppo di lettura del Guardian
I gruppi del New York Times
ALTRI BLOG
Il blog di Biblaria
Fogliedivite
Letture e riletture
Romanzieri.com
Il comodino del piacentino
Popinga
Marchitelli
Letturalenta
Cazzeggi letterari
Giulio Mozzi
Diritto e cultura
Booksblog
RedazioneVoland
Il blog di Grazia
The tentacle and the city
Arci bookcrossing, Torino
Alcuni autori di cui ci siamo occupati
Paul Auster
Camilla Baresani
Walter Benjamin
Miguel Benasayag
Erri De Luca
Jonathan Franzen
Paul Ginsborg
Milan Kundera
Nicolaj Leskov
Marco Lodoli
Antonio Munoz Molina
Vladimir Nabokov
Laura Pariani
Nuto Revelli
Lev Tolstoj
J. Saramago
W.G. Sebald

  • Google
  • Wikipedia
  • Firefox


  • Creative Commons License
  • I contenuti di _Gruppo di Lettura sono regolati da una licenza Creative Commons.
  • __FEED ATOM

  • Technorati Profile